fbpx

Categoria: Comunicati

CALA IL SIPARIO SU EXPO CANAPA SUD: BUONA LA PRIMA, SUCCESSO DA “10 E LODE”

Chiude con un bel 10 e lode Expo Canapa Sud. La prima edizione dell’unica fiera della Canapa al Sud Italia, che ha fatto breccia nel cuore degli esperti in materia, ma anche dei neofiti.

“Da subito ho creduto molto nella riuscita di questa fiera, ma i risultati raggiunti e la partecipazione del pubblico, hanno superato le mie aspettative – ha dichiarato l’event manager Barbara Mirabella -. Expo Canapa Sud, letteralmente invasa dai visitatori, ha puntato i riflettori su una pianta straordinaria, con i suoi molteplici usi e applicazioni. Dalle infiorescenze alla cannabis terapeutica, la Sicilia dispone di un territorio molto produttivo che può essere messo a coltura 10 mesi all’anno – ha concluso -. Il successo di questo ‘primo round’ può essere considerato solo come l’apri pista vittorioso per una sfida sempre più grande: rendere Expo Canapa Sud il punto di riferimento, per il bacino del Mediterraneo, per il comparto produttivo basato sulla canapa e per gli esperti di tutto il mondo che vogliono aggiornarsi e confrontarsi in merito alle più recenti scoperte. Le basi ci sono tutte”.

“La Sicilia ha risposto bene perchè un territorio grandioso – ha dichiarato Giovanni Rossi A.D. di Legal Weed. L’azienda di cui sono a capo ha avuto un successo incredibile in questi giorni. Partecipare a questa fiera per noi ha significato moltissimo perché incontrare direttamente la clientela ci ha permesso di fugare dubbi e chiarire molti aspetti riguardo alla vendita della cannabis legale”.

“E’ stato un grande piacere essere presenti a Le Ciminiere in questi tre giorni perché Expo Canapa Sud ha rappresentato il nostro punto di contatto con il meridione – ha dichiarato Pietro Moramarco, A.D. di Mary Moon Light. Abbiamo registrato grandissimo interesse da parte dei visitatori, dai più piccoli addirittura agli anziani. Tutti i seminari che sono stati organizzati hanno divulgato le implicazioni poliedriche della pianta e le caratteristiche benefiche. La canapa è un prodotto che sta riemergendo, dopo un periodo di taboo. Durante questa fiera è stato trasmesso un messaggio importante che ha rotto le catene dell’ignoranza al riguardo perché c’è voglia di progresso”.

Cannabis Terapeutica e canapa industriale sono stati i due macro argomenti sviscerati, con competenza di fronte a un pubblico attento, con la mediazione del responsabile scientifico dei convegni di Expo Canapa Sud, Giovanni Milazzo, da parte di medici, professori universitari, ingegneri e farmacisti. Tante le testimonianze di esperienze dirette avute con la canapa come quella di Giuseppe Brancatelli, presidente BisTer, che da 5 anni cura la madre malata di Alzheimer con l’inalazione della cannabis legale e quella del dottor Giuseppe Lacagnina che ha svelato quanto il medicinale derivato dalla pianta sia economico e meno tossico rispetto alla diffusissima morfina.

Ripartire dalla terra e dalla canapa, quindi, e porre le basi per una rivoluzione agricola che punta al progresso e al sano vivere. Expo Canapa Sud: buona la prima e arrivederci all’anno prossimo!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

EXPO CANAPA SUD, LA PRIMA E UNICA FIERA DELLA CANAPA IN SICILIA, INAUGURA DOMANI, VENERDì 27 APRILE, A “LE CIMINIERE” DI CATANIA

Dopo tanta attesa finalmente Expo Canapa Sud sta per aprire i battenti.

Nell’ambito di CamBIOvita Expo, a Le Ciminiere di Catania, in programma sino a domenica 29 aprile, la prima ed unica Fiera dedicata alla canapa, organizzata dalla  Expo di Barbara Mirabella, mostrerà e approfondirà le 1000 applicazioni industriali, mediche, alimentari che ha la canapa, vista come risorsa rinnovabile per un’agricoltura naturale e innovativa e per contrastare l’inquinamento ambientale, riducendo i costi energetici e difendendo la biodiversità.

Fittissimo il programma di eventi collaterali sin dalla prima giornata inaugurale che si alternerà all’esposizione di aziende siciliane e italiane del settore “grow” provenienti da tutta Italia,  presenti al primo piano de Le Ciminiere di Catania.

  • In collaborazione con Kanesis di Giovanni Milazzo, FederCanapa, Legal Weed e Mary Moon Light, ecco gli eventi di domani, VENERDì 27 APRILE.

Professori universitari, esperti nazionali ed internazionali che ogni giorno dalle 10,30 alle 13,00 e dalle 14,00 alle 16,00, metteranno a disposizione del pubblico le loro conoscenze sulle svariate applicazioni che può avere, nella vita di tutti giorni, la cannabis.

Il filo rosso che percorrerà i vari interventi sarà quello della prevenzione delle malattie gravi attraverso la somministrazione di “cannabis terapeutica”, intesa come farmaco “complementare” all’organismo. Si comincerà con la presentazione di cosa è la canapa e come siamo arrivati alle applicazioni di oggi. Verranno raccontate tutte le curiosità degli effetti sul corpo umano e gli utilizzi della canapa come alimento. Importantissimo focus sarà quello stretto sull’utilizzo degli oltre 164 principi attivi dei cannabinoidi sul cancro. Parlerà anche un farmacista per capire dove e come richiedere il farmaco, ad oggi in Italia disponibile solo in due versioni che non riesce a soddisfare le variegate esigenze dei diversi individui.

Ecco gli importanti relatori degli “eventi “canapa” di domani:

Franco Casalone, presidente associazione TARA
Giuseppe Brancatelli, Esperienza di consumo
Prof. Vincenzo Perciavalle, Effetto dei cannabinoidi sul nostro organismo
Giuseppe Nicosia, Alimentazione sana, la canapa può aiutare?
Dott. Caruso, Come avere il farmaco
Alessandro Raudino, Esperienza di consumo.

E’ ancora possibile scaricare l’invito omaggio per entrare gratuitamente ad Expo Canapa Sud: http://expocanapasud.it/richiedi-invito-omaggio/

Catania, 26 aprile 2018

 

PRESENTATA ALLA STAMPA LA PRIMA E UNICA FIERA DELLA CANAPA IN SICILIA. L’INAUGURAZIONE VENERDì 27 APRILE A LE CIMINIERE

Una conferenza stampa “illuminante” e ricca di interessanti dettagli, è stata quella di Expo Canapa Sud che si è svolta alla presenza di giornalisti e istituzioni, questa mattina, dentro alla Metropolitana di Catania, alla fermata Giovanni XXIII.

Parliamo della prima e unica fiera della canapa in Sicilia, organizzata dalla èxpo di Barbara Mirabella, che sbarcherà a Catania dal 27 al 29 aprile, e che oggi, tramite le parole dei relatori, ha suscitato l’interesse anche dei neofiti del settore.

“Expo Canapa Sud è nato per approfondire le applicazioni industriali che la canapa può avere sul territorio siciliano – ha spiegato l’organizzatrice Barbara Mirabella -. Il punto è che è in atto una rivoluzione e ho deciso di accogliere le sollecitazioni di molte associazioni siciliane. Sono perfettamente cosciente che la tematica sia controversa e motivo di riflessione da parte di molti, ma la coltivazione della pianta in questione può essere concepita come risorsa rinnovabile per un’agricoltura naturale e innovativa. Inoltre, durante “la fiera nella fiera” si spiegherà, in termini semplici, grazie al contributo di grandi esperti di settore, come la canapa rappresenti una risorsa per contrastare l’inquinamento ambientale, ridurre i costi energetici e difendere la biodiversità. Ecco perché Expo Canapa Sud è un evento perfettamente in linea con la più grande manifestazione CamBIOvita, l’expo del sano vivere, che organizzo da tre anni”.

A dire la sua a riguardo è stato anche Giovanni Milazzo, il fondatore di Kanèsis, coordinatore degli eventi scientifici di Expo Canapa Sud, e membro più giovane di Federcanapa, che si è mostrato entusiasta in merito all’imminente apertura “della fiera nella fiera”.

“Expo Canapa Sud rappresenterà l’inizio di una grande avventura alla scoperta del mondo della canapa. E’ da questa materia prima che prende vita il 50% del settore tessile mondiale: anche la seta deriva dalla canapa, basta solo lavorare la corteccia e diventa molto raffinata. Molti non sanno che il filtro delle sigarette viene prodotto con la fibra corta di questa pianta, perché è atossica e nasce bianca: non ha bisogno subir ulteriori processi di colorazione. Tra le tantissime applicazioni che apprenderemo insieme durante la 3 giorni di workshop e seminari che ho avuto il piacere di organizzare e di cui sarò moderatore, va sottolineato che nell’industria automobilistica la canapa può anche essere utilizzata come materiale isolante. I catanesi devono conoscere questa realtà e io non vedo l’ora di vivere questa importante esperienza di condivisione”.

Seminari, workshop, degustazioni: il programma di Expo Canapa è davvero fitto e intrigante. Tantissime le imprese che investono nel settore avranno un loro spazio dedicato in fiera. Si tratterà di un momento di divulgazione inedito, ma anche molto atteso che ha già suscitato l’adesione di un pubblico molto vasto.

Parlerà anche un farmacista per spiegare dove e come richiedere il farmaco derivante dalla canapa che viene utilizzato dai malati con sindromi neuro degenerative e che, ad oggi in Italia, è disponibile solo in due versioni senza riuscire a soddisfare le diverse esigenze che derivano dalla moltitudine degli individui interessati. Ho utilizzato scarti agricoli

In poche parole la rivoluzione agricola, che è in atto in Sicilia già da diversi anni, sarà la protagonista di Expo Canapa Sud. Verrà spiegato “come riprendersi l’isola” partendo dalla terra.

 

 

 

 

 

Al via Expo Canapa Sud: il programma della prima e unica fiera sulla canapa in Sicilia

Svelare il ricchissimo e super “green” programma di eventi della fiera “Expo Canapa Sud” interna a “CamBIOvita”. Ecco l’oggetto dell’attesissima conferenza stampa, inedita e attenta all’ambiente, che si svolgerà, dentro alla fermata Giovanni XXIII della Metropolitana di Catania, domani, venerdì 20 aprile alle ore 10,00.

Parliamo de “la fiera nella fiera”, organizzata dalla èxpo di Barbara Mirabella. “Expo Canapa Sud nasce come riposta concreta al comparto in piena fase di sviluppo e alla volontà di accogliere le sollecitazioni di molte associazioni, anche del nostro territorio. La coltivazione della canapa può essere concepita come risorsa rinnovabile per un’agricoltura naturale e innovativa perché fornisce un aiuto efficace al contrasto dell’inquinamento ambientale, riduce i costi energetici e difende la biodiversità. In più è un’ occasione di sviluppo per le imprese di altri settori. Expo Canapa Sud è un evento che propone la canapa come risorsa ecologica nel settore agricolo, medico, energetico, tessile, ricreativo, cartaceo, nella bioedilizia e in ogni altro possibile settore di applicazione, cercando di scardinare i pregiudizi socio-culturali”.

Ampio spazio verrà dato agli approfondimenti tecnico-economici e scientifici organizzati in collaborazione con Kanèsis e coordinati da Giovanni Milazzo.

Canapa Industriale e Medica: ecco i due macro argomenti che verranno sviscerati durante la tre giorni di seminari, workshop e incontri divulgativi con professori universitari, esperti nazionali ed internazionali che ogni giorno dalle 10,30 alle 13 e dalle 14 alle 16, metteranno a disposizione del pubblico le loro conoscenze sulle svariate applicazioni che può avere, nella vita di tutti giorni, la cannabis.

Venerdì 27 aprile. il filo rosso che percorrerà i vari interventi sarà quello della prevenzione delle malattie gravi attraverso la somministrazione di “cannabis terapeutica”, intesa come farmaco “complementare” all’organismo.

Sabato 28 aprile. Tutta l’attenzione si sposterà sulla canapa industriale, sulla bioedilizia e sulla paglia. Si partirà dall’esperienza di un agricoltore siciliano e poi i professori dell’Università di Catania racconteranno i passi in avanti che sono stati fatti in Sicilia in questi ultimi anni. Ma non è finita qui, verrà anche spiegata una ricerca portata a termine sulla canapa come fito estrattore di metalli pesanti dal terrenoDegna di nota sarà la partecipazione di Franco Casalone, il presidente dell’associazione TARA, che onorerà i presenti con le sue tecniche su come trasformare il fiore per avere una massima resa a livello farmaceutico.

Domenica 29 aprile. sarà una giornata speciale: all’ordine del giorno verrà messa la rivoluzione agricola che è in atto in Sicilia già da diversi anni. Verrà spiegato “come riprendersi l’isola” da un punto di vista agricolo. Cosa sono i fervida? La permacoltura? Conservazione di sementi autoctone, grani antichi, malva e fico d’India, utilizzato nell’edilizia e come farmaco.

A CamBIOvita,  Expo Canapa Sud è la grande novità: la “fiera nella fiera”

Un vero “contenitore di benessere” sarà CamBIOvita, il Salone in programma a Le Ciminiere di Catania dal 27 al 29 aprile organizzata dalla èxpo di Barbara Mirabella in collaborazione con Compagnia delle Opere Sicilia Orientale e la Federazione Italiana Cuochi e l’Ass.ne Cuochi Etnei per ciò che concerne gli eventi sul palco Show Cooking, con la partecipazione di Blu Lab Academy.

Verrà valorizzata la vasta “biodiversità” del territorio siciliano, verranno presentati prodotti biologici, sani e genuini, coltivati e lavorati con cura, solo eccellenze rispettose dell’ambiente e della salute.

Si punterà sulla centralità della persona, nella sua ricerca di un benessere che è essenzialmente equilibrio proponendo un modo di vivere sano e naturale.

Si scoprirà e si valorizzerà il territorio viaggiando in modo eco-compatibile alla ricerca di uno stabile equilibrio tra cultura, sport, salute e ambiente.

Si parlerà di sostenibilità, ambiente ed emergenza climatica: il continuo aumento dei costi e la pericolosa dipendenza dall’importazione di energia.

Si approfondirà il settore della canapa industriale e medica, i suoi campi di utilizzo e le sue proiezioni future.

Queste le tematiche dietro CamBIOvita Expo: tre giorni di grandi eventi, corsi, rassegne, convegni, degustazioni e workshop che faciliteranno l’incontro tra i professionisti, gli esperti, gli addetti ai lavori e il pubblico alla ricerca di domande e verità.

Per cambiare in meglio la propria vita spesso basta rifuggire semplicemente dalle proprie cattive abitudini.  Il primo step è acquisirne consapevolezza.  Su questa direzione e con un profondo spirito propositivo si muove CamBIOvita Expo.

Non è mai né troppo presto né troppo tardi per cambiare vita. CamBIOvita, infatti, è la Fiera di tutti e di tutte le età, facilmente e gradevolmente visitabile, perché è possibile entrare gratuitamente sia il venerdì che il sabato scaricando l’invito omaggio sul sito www.cambiovitaexpo.com e perché sarà divisa in aree tematiche.

I PROTAGONISTI DI CAMBIOVITA EXPO: Cucina e Alimentazione salutistica (bio, marchi di tutela, prodotti di Filiera); Salute & Benessere (discipline olistiche, cure naturali, medicina alternativa); Turismo green e Sport; (agriturismo, bioturismo, percorsi natura); Casa green, Ambiente, Bioedilizia; Expo Canapa Sud, la grande novità

L’area food propone ai visitatori della fiera un’esposizione di prodotti in grado di incuriosire anche chi non conosce bene i nuovi ma diffusi stili di cucina e di vita in generale.

E ancora tutti gli approfondimenti sui rimedi naturali e le tecniche per curare in modo sano e alternativo i malesseri della vita quotidiana, da preparare anche in casa.

Un’ampia offerta di strutture, percorsi e servizi turistici bio, salutari e sostenibili, all’insegna della natura, del cibo biologico e del relax. Un vero “viaggio” vacanza tra hotel case agriturismi per acquisire anche nuove conoscenze e nuove esperienze. In rassegna anche il mondo dello sport puro alla ricerca del puro benessere.

Verranno riunite le imprese specializzate nella progettazione, ristrutturazione e nell’abitare sostenibile, gli studi di architettura ei professionisti nel campo dell’edilizia sostenibile.

GLI EVENTI:

In bici a CamBIOvita: sarà possibile arrivare in bici al salone ed entrare attraversando l’orto del Salone del sano vivere  o magari montare in sella e portare la bici sulla metro, che dista un paio di pedalate dal centro fieristico Le Ciminiere di Catania. Di grande attualità ed eccellenza la proposta convegnistica di CamBIOvita Expo che annovera numerosi partner, gli ordini professionali, le associazioni, istituzioni, professionalità, presiederanno gli incontri dai temi di grande attualità, curiosità e utilità per il grande pubblico. Sale business, meeting, activity show saranno anche dedicati ad operatori del settore così come  l’area show cooking (salutistica, vegan e natural) .CamBIOvita Expo, dopo un programma eventi così ricco e lungo una giornata, dalle 18.00 “cambia anima” con un percorso di aperitivi naturali, DJ set, live music.

EXPO CANAPA SUD – Expo Canapa Sud, la Fiera nella Fiera, l’unico evento che, all’interno del salone nazionale CamBIOvita Expo, porta al Sud i profumi, i sapori e le molteplici applicazioni, dal settore grow, alla Canapa Industriale e Medica. I campi di utilizzo di questa pianta sono già tantissimi, ma con l’avanzare della tecnologia e delle scoperte scientifiche potrebbero diventare infiniti. In questo contesto di crescita si inserisce Expo Canapa Sud, prima fiera dedicata alla canapa in Sicilia: regione forte di comunità locali vive e contaminate, che mostrano un grande interesse per la ricerca riguardante l’uso della canapa.